Risultati della ricerca

Accessibilità delle strutture e turismo per tutti

28 giugno 2016
| news
| 0

Il turismo accessibile per i disabili è argomento attualissimo, negli ultimi tempi. Non solo perché, come ricorda il Sole24 ore in un recente articolo, i disabili non sono un mondo a parte ma rappresentano una grossa fetta di turismo e di mercato potenziale (se solo il 3% dei 70 milioni di persone sulla sedia a rotelle tra Europa e U.S.A volesse visitare l’Italia, avremmo oltre 2 milioni di turisti) , ma anche perché si fa sempre più concreta l’esigenza di aprire gli orizzonti e concepire una vacanza accessibile anche a quelle persone che sono affette da disabilità di varia natura. Alla luce di queste premesse si fa sempre più impellente, per le strutture ricettive italiane, la necessità di adeguarsi alle nuove richieste del mercato, in termini di accessibilità per persone con bisogni specifici e di “Turismo per tutti”.

E’ importante, infatti, che alberghi, ristoranti, B&B sappiano proporre un’offerta in grado di accogliere tutti, garantendo a pari livello non solo la qualità e la sicurezza ma anche l’autonomia e il benessere, il confort e la piacevolezza dell’ambiente.

In tal senso, la progettazione degli spazi dev’essere pensata come fruibile da tutti i pubblici, pur nel rispetto delle norme di riferimento.

La legge che disciplina l’accessibilità dei locali che offrono servizi al pubblico risale al 1989 ma, in genere, si fa riferimento al Decreto Ministeriale 236 dello stesso anno che specifica i tre principi cardine della legge, ossia accessibilità (totale fruibilità di tutto l’immobile anche da parte di persone su sedia a rotelle), visitabilità (quando le persone su sedia a rotelle possono usufruire di spazi e servizi necessari alla funzione svolta in esso) e adattabilità (le caratteristiche e gli accorgimenti tecnici che si possono attuare per adattare gli edifici evitando opere complesse e molto costose, indicando quali sono i criteri da valutare per capire se una struttura rientra in una di queste 3 situazioni).



Business Services si occupa da oltre vent’anni si servizi di compravendita di hotel e altre strutture ricettive, sia in Italia che all’estero.

Offriamo la consultazione gratuita della nostra banca dati di  hotel in vendita e altre strutture del settore turistico.